Affari e stregoneria oggi: 2 gruppi di persone che non credono nella stregoneria. Loro chi sono?


 

 

 

 

 


 

Questo è un rituale di stregoneria. Vengono convocati Yahweh, Gesù, Maria, Sorath, Nakhiel, Och e l'Arcangelo Michele.
Questo è un rituale di stregoneria. Vengono convocati Yahweh, Gesù, Maria, Sorath, Nakhiel, Och e l’Arcangelo Michele.

 

Affari e stregoneria oggi vanno di pari passo. I tempi sono molto difficili per la maggior parte delle persone. Ho clienti per lo più regolari e i miei clienti sono praticanti di stregoneria.

I miei clienti abituali si rivolgono a me per incantesimi d’amore, incantesimi di denaro per far carriera e anche per patti con Lucifero e i suoi demoni.

Oggi voglio scrivere di due gruppi di persone che non credono nella stregoneria. Ho incontrato persone del genere e queste persone mi hanno chiesto: “La stregoneria esiste davvero?”

Ho alzato le sopracciglia per la sorpresa per la stupidità della loro domanda. Chi e ‘questa gente? Lasciatemi spiegare.

 

 


 

Affari e stregoneria oggi:

sono atei

 

Ho avuto anche atei come clienti. Queste persone venivano da me per incantesimi d’amore, perché la loro vita amorosa era in crisi. Queste persone sono state in chiesa durante una gita scolastica.

Non hanno mai letto la Bibbia e non sanno che la Bibbia è basata sulla Kabbalah. Tutti i principali rami della stregoneria sono basati sulla Kabbalah.

Naturalmente, questi clienti dubitavano dell’esistenza di Yahweh, degli Arcangeli, degli angeli, di Lucifero e dei suoi demoni. Si aspettavano di vedere alcuni effetti soprannaturali, ad esempio:

se potessi volare in aria

se potessi muovere oggetti fisici senza toccarli

Gli atei fanno domande come questa: “La stregoneria esiste davvero?” La mia risposta è: “Sì, la stregoneria è reale e molte persone moderne praticano la stregoneria”.

Se gli atei vogliono praticare la stregoneria, possono farlo. Quegli atei che conosco, iniziano a praticare la Stregoneria, perché provano attrazione per Lucifero e i suoi demoni.

 

 


 

Affari e stregoneria oggi:

loro appartengono

ad un’altra religione

 

Avevo anche clienti donne che appartenevano a un’altra religione. Nella loro religione, la stregoneria non era praticata e questi clienti erano scettici. Dubitavano della propria capacità di lanciare un incantesimo riuscito.

Molto probabilmente, la loro religione proibisce loro di impegnarsi nella pratica della stregoneria e ci si aspetta che le donne siano impotenti.

È vero: quelle donne provengono da una cultura dominata dagli uomini e ci si aspetta che siano sottomesse a un uomo.

Se una donna è una strega, ci si aspetta che l’uomo sia uguale o, nel peggiore dei casi, sottomesso alla donna.

Gli uomini non vogliono questo tipo di donne, perché non possono essere controllate in un comportamento sottomesso.

Certo, è possibile dominare una persona che pratica la stregoneria, ma questa persona è come un serpente velenoso. Il serpente morderà tutto il tempo.

Quindi, ora conosci questi due gruppi di persone che non credono nella stregoneria e non la praticano.

 

 


 

Il mio blog

 

Ecco il mio blog italiano.